SportItalia, lo avevamo annunciato qui su UpGo.news in anteprima, si fa finalmente in quattro. Si moltiplica l’offerta di reti televisive a brand SportItalia. I nuovi canali, uno HD, due tematici più uno solo notizie, arriveranno sul digitale terrestre. Ma non occuperanno nuova banda e nuove LCN (l’operazione si farebbe troppo costosa per l’editore Tarek Ben Ammar). La tecnologia scelta da SportItalia sarà l’HbbTV.

Notizie Tv Digitale

Grazie alle smart tv collegate alla rete e alla tecnologia HbbTV, da luglio 2019, una volta sintonizzati sul canale di SportItalia del digitale terrestre (il numero 60) si potrà accedere al poker di nuovi canali.

Premendo il tasto rosso si aprirà il menù contenente SportItalia HD (finalmente l’alta definizione), Si Live 24 (un grande ritorno) e ancora Si Solo Calcio e Si Motori. Questi ultimi due canali, ovviamente, a carattere tematico.

Si moltiplica quindi la principale offerta gratuita di sport free to air, seconda solo alla proposta editoriale della tv di Stato a marchio RaiSport.

La nuova piattaforma consentirà anche la visione di match e trasmissioni on-demand. La realizzazione e la gestione tecnica del servizio è affidata a SportRadar.

“Stiamo lavorando a questo progetto da 10 mesi con Sportradar e Kineton e finalmente stiamo vedendo la luce. E’ il futuro, un prodotto rivolto ai giovani e al target che segue costantemente Sportitalia dal 2004. Grazie alle SmartTV e a internet oggi c’è, finalmente, la possibilità per un editore che ha contenuti di fare più canali. Cosa impensabile sul digitale terrestre per i costi di banda. Ovviamente partiamo un anno prima rispetto alla rivoluzione digitale che ci sarà tra il 2020 e il 2021, come Sportitalia fece nel passato nel passaggio dall’analogico al DTT. Un canale in HD, uno dedicato all’informazione e due canali verticali su Calcio e Motori: le passioni dei nostri telespettatori. Tutto in chiaro e come sempre gratis. Oggi il 27.5% delle famiglie ha una SmartTV ma le previsioni sono chiare ed entro 12-18 mesi tutti gli italiani avranno una SmartTV in casa. Si è sempre detto che il futuro è la tv con internet. Ecco: da questa estate Sportitalia sarà pronta a fare un tuffo nel futuro”.

Queste le dichiarazioni di Michele Criscitello, CEO del canale e volto più noto della rete.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here