Altra ritirata da parte di Sony dal mondo della tv digitale italiana. L’editore internazionale è presente attualmente qui da noi con due reti televisive free to air: si tratta di CineSony e Pop. Entrambi i canali però saranno presto venduti. E voci di corridoio danno Mediaset vicina all’acquisizione. Per il momento le parti coinvolte non confermano. Ma ecco cosa potrebbe succedere entro qualche settimana.

Notizie sulla Tv

Addio a CineSony e Pop. Si tratterebbe di una nuova bandiera bianca di Sony che evidentemente non riesce proprio a sfondare nel mercato italiano. Le due reti gratuite sbarcarono infatti sul digitale terrestre per sostituire idealmente l’altra doppietta di reti, questa volta premium, che Sony rivendeva a Sky: AXN e AXN Scifi.

Guarda le offerte Sky di oggi…

Sky non rinnovò il contratto con Sony costringendo l’azienda allo spegnimento dei canali. Parte del materiale è stato rivenduto nei pacchetti di diritti tv, un’altra parte è invece approdata su CineSony, canale tematico dedicato alla settima arte.

Ma a distanza di diversi mesi, pare che l’avventura di Sony nel digitale terrestre gratuito sia finita piuttosto male. Scarsa la raccolta pubblicitaria per share non entusiasmanti.

Ed un settore, quello del cinema, sempre più appannaggio delle piattaforme on-demand.

C’ è ancora spazio per film programmati su canali televisivi lineari?

Forse no. O forse, lo sforzo di promuovere un brand tutto nuovo non vale il possibile risultato, in un mercato, come quello del DTT, affollatissimo ed essenzialmente controllato da tre big: Rai, Mediaset e Discovery Italia.

Cosa se ne farà Mediaset di questi due nuovi canali?

Ma cosa se ne farà Mediaset di queste due reti televisive? Molto probabilmente, i brand CineSony e Pop sono destinati a scomparire per sempre.

L’interesse di Mediaset è sopratutto sulle LCN (le posizioni del telecomando assegnate a ciascun canale). Ed è possibile che Mediaset decida di riposizionare da quelle parti qualche suo canale, come il non troppo fortunato Italia2 oppure qualche radio-tv del gruppo.

Al posto di Pop invece, si dice, possa arrivare un terzo canale co-prodotto con Turner (dopo Boing e Cartoonito).

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here