Come funziona la rete Iliad

Benvenuti nella primissima puntata di UpGo.news Extra, il podcast durante il quale approfondiamo i principali temi telco del momento.

Nella puntata di oggi parliamo di Iliad e della sua rete. Come funziona oggi la rete Iliad? E qual è il rapporto tra Wind Tre e il quarto gestore mobile? Spingete play qui sotto e buon ascolto.

Per approfondire:

Versione testuale:

Iliad e la sua rete. Può sembrare un argomento di cui si parla abbondantemente. Ormai sappiamo bene come funziona la rete Iliad e quant’altro, però ci accorgiamo anche tramite il nostro gruppo ufficiale dedicato a Iliad che ci sono numerosi utenti che manifestano dubbi e perplessità, sopratutto utenti nuovi che conoscono poco la rete Iliad.

Facciamo una sorta di recap generale per quello che riguarda il segnale Iliad, a che punto è la rete proprietaria e come funziona il famosissimo ran-sharing?

La rete Iliad è disponibile in tutta Italia grazie all’estensione della rete Wind Tre. La rete Wind Tre dopo la fusione sta portando avanti i lavori di unificazione della rete. Una volta terminati i lavori Wind Tre avrà un’ unica rete.

Iliad si appoggia a Wind Tre, in questo modo può garantire una capillarità totale su tutto il territorio nazionale. Possono esservi delle zone in cui il segnale non sia al massimo, ma questo può capitare a tutti i gestori telefonici.

La novità che riguarda e contraddistingue questo tipo di rete che si differenzia rispetto al passato è nella condivisione delle risorse della rete Wind Tre, attraverso una tecnologia che si chiama ran-sharing.

Sharing vuol dire quindi condivisione, questo dà la possibilità ad Iliad di mostrare il proprio nome sul display del cellulare. In passato capitava che in base all’operatore con cui si era in roaming nazionale usciva Tim, Vodafone, piuttosto che Wind Tre.

Chi è stato cliente Tre, si ricorderà che per un lungo periodo l’operatore Tre cambiava continuamente rete, appoggiandosi a Tim, Vodafone e Wind, spesso dando problemi alla gestione dei servizi. Con il ran-sharing questo non avviene, quindi la rete Iliad copre tutto il territorio nazionale, sfruttando le capacità e la potenzialità della rete Wind Tre e così non si dà adito a nessun tipo di fraintendimento. E’ una sorta di roaming nazionale ma in maniera più avanzata.

Qualcuno potrà chiedere ma Iliad rimarrà sempre con questa rete? Ovviamente no. questo tipo di partnership e di condivisione però permette a Iliad di lavorare con più tranquillità e con le dovute accortezze ad una sua rete di proprietà.

Per chi non lo sapesse, in queste settimane sono state individuate le prime accensioni per quanto riguarda le antenne Iliad. In alcune zone del Piemonte, Milano, Roma e alcune zone di Bologna sono state coperte in parte dalla sola rete Iliad.

Per adesso questa è la situazione, una rete Wind Tre che garantisce una copertura in tutta Italia. Tutti gli smartphone visualizzano direttamente Iliad e quindi non Wind Tre. Ovviamente ci sarà quindi una copertura capillare. Dal momento in cui anche Wind Tre riuscirà ad avere una sua rete unica, e quindi sarà molto più forte e stabile, anche i clienti Iliad beneficeranno di questo passaggio fondamentale. In attesa ovviamente che la rete Iliad di proprietà si completi, ma ci vorrà ancora qualche anno.

Per qualsiasi dubbio vi rimandiamo alla nostra community su Facebook e al nostro forum sul sito 4Fan.it

11 COMMENTS

  1. Sticazzi 2:30 prima di cominciare a dir qualcosa???? Meno male che doveva essere una sintesi della situazione…….

    • Ciao Paolo…guarda hai perfettamente ragione dico davvero, io stesso riascoltando mi sono un pò annoiato ;-)…ma a parziale discolpa si tratta di una primissima puntata e mi sembrava giusto iniziare cercando di spiegare lo scopo di questi podcast…se ti va continua a seguirci e ben vengano critiche e suggerimenti per poter migliorare.

  2. Avevo letto che avevate firmato anche un accordo con la rete Inwit(gruppo Tim). Posso sapere se è ancora valido? Grazie . Saluti. Enzo.

    • Ciao Vincenzo. Si certo che é valido l’accordo con Inwit. Si tratta di un accordo importantissimo per Iliad ai fini della realizzazione della rete proprietaria. 🙂

      • Però non ho capito una cosa, continuate a parlare di rete di proprietà iliad in sviluppo, tempo fa avevate detto che stava vendendo le sue prime antente ad inwit e sarebbe andata sotto di loro, e cmq continuate sempre a parlare di sviluppo antenne iliad, ma alla fine non ho capito se le sta installando iliad o se sta andando sotto inwit

        Sapreste spiegare bene?
        Grazie

        • Ciao Paolo, quando parliamo di rete Iliad facciamo riferimento alla rete indipendente da Wind 3. Questa sera, di fatto, sarà gestita per la parte tecnica da Cellnex (no InWit). Ciò non toglie che potrebbe continuare ad essere correttamente definita “rete Iliad”. Grazie per le tue domande. Continua a seguirci e alla prossima.

  3. Dopo un paio di mesi con velocità di up mai superiore a 550kbs la velocità è decisamente aumentata con punte di oltre 50Mb in down e 20Mbs in up.
    Il tutto a Villafranca di Verona

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here