Tra pochi giorni potremo salutare per sempre Mediaset Premium. O almeno, quella che per anni è stata di fatto l’unica alternativa alla pay tv di Sky. Si tratta di un passaggio veramente storico per la televisione italiana. Per la prima volta, dopo tanti anni formalmente ci ritroveremo ancora con un’unica pay tv in regime di monopolio. Di fatto però, il contesto è cambiato e le modalità di fruizione moltiplicate. Anche per questo, Mediaset Premium non ha retto il peso della continua innovazione ed ora si trova costretta a spegnere il segnale. Anche se…

Notizie sulla Tv

Non sarà un addio definitivo a Mediaset Premium. Si tratta piuttosto di un forte e deciso ridimensionamento visto che, di fatto, l’avventura pay ha dato al Gruppo di Cologno Monzese più dolori che gioie.

Mediaset Premium non sarà più disponibile sul digitale terrestre italiano. O meglio, non sarà più disponibile come offera indipendente. Una manciata di canali sono ancora in vita e resteranno sul DTT ma all’interno dell’offerta Sky Digitale Terrestre.

Stiamo parlando di Premium Cinema (e le reti tematiche affiliate) più i canali di serie tv (Premium Joi, Premium Stories, Premium Crime e Premium Action).

Tutte reti oggi comprese nell’offerta Sky, a seguito dei nuovi accordi che hanno portato il deciso riavvicinamento dei due gruppi.

I canali Premium Mediaset ad arricchire Infinity

Dal primo giungo 2019, data dello spegnimento di Premium su digitale terrestre, i canali diventeranno disponibili in streaming internet, all’interno dell’offerta Infinity Tv, che quindi andrà ad arricchirsi in maniera decisa.

Da qui in avanti, per quanto riguarda il pay, Mediaset si concentrerà quindi totalmente sulle proposte a marchio Infinity Tv.

Di Infinity abbiamo già scritto nei mesi scorsi, in diverse occasioni. Abbiamo testato il servizio. Se ancora non conoscete Infinity, leggete la nostra recensione esclusiva a questo link.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here